Notizie
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Vittoria azzurra a Sampeter, in Slovenia. Le azzurre della nazionale femminile di sitting volley hanno battuto la Slovenia 3-0 (26-24, 25-19, 25-19) nell’ultima gara della Golden Nations League 2024, ottenendo il primo posto e la conseguente vittoria della manifestazione internazionale riservata alle squadre più forti della disciplina paralimpica. Le ragazze di Ribeiro hanno, dunque, bissato il successo dello scorso anno, quando sempre nella cittadina slovena avevano alzato al cielo il trofeo. L’Italia Campione d‘Europa ha aperto la stagione 2024 nel migliore dei modi mettendo in bacheca un altro importante trofeo e dato indicazioni importanti al commissario tecnico Ribeiro sulla preparazione che porterà, come noto, ai Giochi Paralimpici in programma dal 28 agosto all'8 settembre a Parigi. 

Oggi contro la Slovenia Bosio e compagne hanno offerto l’ennesima prestazione convincente dimostrandosi la squadra più forte della Golden Nations League. Le azzurre hanno chiuso questo primo torneo dell’anno con 5 vittorie in altrettante gare giocate, con 15 set vinti e 1 solo perso. 

L’avvio del primo set è stato caratterizzato dall’equilibrio fra le due squadre che hanno giocato punto a punto. Con il proseguire delle azioni la battaglia sportiva si è intensificata con l’Italia che, in vantaggio 22-19, ha subito la rimonta delle slovene. Le azzurre dopo aver annullato una palla set hanno vinto ai vantaggi 26-24.
Nel secondo le ragazze azzurre hanno quasi sempre mantenuto in mano il pallino del gioco respingendo ogni tentativo di rimonta delle avversarie fino al muro vincente di capitan Bosio che ha fissato il punteggio sul 25-19.

Nel terzo l’Italia è ancora padrona del campo (11-7). Le azzurre trovano un buon vantaggio che riescono ad amministrare sapientemente. La Slovenia prova ad avere un sussulto d’orgoglio, ma l’Italia mantiene saldamente il comando e conquista la meritata vittoria 25-19. 
L'azzurra Silvia Biasi è stata eletta MVP della manifestazione.  

Tutti i match della manifestazione sono stati trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube ParaVolley Europe (QUI).

Tutte le informazioni sulla manifestazione sono disponibili QUI 

RISULTATI
3 maggio
Italia-Ungheria 3-0 (25-13, 25-17, 25-13); Polonia-Slovenia 0-3 (8-25, 12-25, 13-25); Germania-Ucraina 2-3 (25-17, 25-20, 17-25, 21-25, 13-15); Germania-Italia 1-3 (10-25, 21-15, 25-19, 23-25); Polonia-Ucraina 1-3 (14-25, 22-25, 25-22, 14-25); Slovenia-Ungheria 3-0 (25-18, 25-6, 27-25)
4 maggio
Italia-Polonia 3-0 (25-12, 25-13, 25-10); Ungheria-Germania 0-3 (15-25, 25-27, 14-25); Ucraina-Slovenia 1-3 (8-25, 25-19, 12-25, 17-25); Polonia-Ungheria 3-2 (25-21, 15-25, 24-26, 26-24, 15-9); Ucraina-Italia 0-3 (14-25,16-25, 16-25); Slovenia-Germania 1-3 (24-26, 25-19, 22-25, 18-25)
5 maggio
Germania-Polonia 3-0 (25-15, 25-5, 25-18); Ungheria-Ucraina 0-3 (14-25, 14-25, 11-25); Italia-Slovenia 3-0 (26-24, 25-19, 25-19). 

L'elenco delle azzurre che hanno preso parte alla Golden Nations League: Giulia Aringhieri, Giulia Bellandi, Eva Ceccatelli, Sara Cirelli, Elisa Spediacci (Dream Volley Pisa SSD); Flavia Barigelli (ASD Astrolabio 2000); Raffaela Battaglia (ASD Villese Volley Villa San Giovanni); Silvia Biasi (Volley Codognè); Francesca Bosio (Argentario Calisio Volley); Anna Ceccon (Giocoparma ASD); Alessandra Moggio (ANCIS Villaricca); Roberta Pedrelli (Volley Club Cesena).

Lo Staff: Amauri Ribeiro (allenatore), Massimo Beretta (assistente allenatore), Emanuela Longa (medico), Mattia Pastorelli (fisioterapista), Andrea Radogna (preparatore fisico), Lorenzo Librio (scoutman), Elva De Sanctis (Team Manager). 

News FIPAV - Settore Sitting Volley

Visite agli articoli
876365

"Parla con il Presidente"

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.